Logo

KING OF THE CAGE


SENIGALLIA

Chi tira avanti la baracca ogni anno?

Cinque ragazzi, tutti senigalliesi!
Una grande passione li accomuna, quella per lo STREETBALL.  Si dice che dalla passione nascono le migliori cose, dalla nostra passione, nel 2015 è nato King of The Cage



Sergio De Palo


Classe 1998, laureatosi Dottore in Scienze Motorie Sportive in quel di Urbino. Tecnica e creatività si fondono fino a creare un mix potentissimo che sfocia sia in ambito logistico, dove fa quadrare ogni singolo tassello dell’evento, che in ambito grafico dove plasma gran parte dei prodotti grafici del KOTC.
Il ragazzo più tamarro del STUFF...Sergio De Palo!

Nicolò Santini

Classe 1998, calca i campi del centro Italia fischiando con il suo amato Fox 40 e indossando la classica divisa d’ordinanza grigia, propria di un vero arbitro. Nel tempo libero si diletta nell’informatica applicata dove dice di volersi “laureare” (che parole strana). È la mente tecnico amministrativa della FAMILY, fronteggia un problema e lo risolve con vero cinismo. Burocrazia e amministrazione sono il suo pane quotidiano. Uno degli elementi fondamentali dello STUFF KOTC è Nicolò Santini!

Lorenzo Turchi

Classe 1998, ha intrapreso la strada dell’economia ma il suo cuore batte forte per il video design, per questo è il nostro videomaker. All’interno dello STUFF si distingue anche per creare collaborazioni con gli sponsor e hype intorno a tutto l’evento tramite le piattaforme social. Personalità e grinta formano la voce del torneo, lo speaker...Turchi Lorenzo!

Pietro Cerri

Schiere di giocatori hanno patito il suo fisico possente. Mano sicuramente poco timida la sua anche da oltre l’arco...e statene certi che prima o poi segnerà in faccia anche a voi. Classe 1999, ragazzo introverso e talvolta taciturno, ma è quando si parla di KOTC che da sfogo al suo IO liberando idee creative e stimolanti, indirizzate a migliorare l’intero evento. Il “piccolino” dello STUFF...Pietro Cerri!

Kevin Francoletti

È il classico giocatore minors, che tra una birra e un Negroni trova il tempo per fare due tiri a canestro. Classe 1998, ha da poco intrapreso la strada dell’architettura che lo ha portato a studiare nel pittoresco capoluogo toscano. Diffonderà il verbo del KOTC in quel di Firenze proprio come fa all’interno del panorama del basket marchigiano. Parallelamente gestisce parte del reparto social dell’evento. È l’unico membro dello STUFF che sia riuscito a sedersi sul trono del KOTC. Ecco a voi colui a cui è nata l’idea del torneo, signore e signori... Kevin Francoletti!

Ecco come puoi contattarci

Per rimanere aggiornato sulle novità seguici su Facebook e Instgram,
se, invece, hai bisogno di aiuto puoi tranquillamente inviarci una mail.

e se non ci trovi...

LOGO BIANCO